Il Condominio – Amministratore Roma

La nuova normativa di condominio negli edifici, la Legge n. 220/2012 entrata in vigore il 18 giugno 2013, ha cercato di regolamentare, a dir la verità senza riuscirci fino in fondo, le norme che stanno alla base della convivenza di circa 42.000.0000 di italiani.

La Legge n. 4/2013 ha invece innalzato a professionista la figura dell’Amministratore di Condominio, caricandolo di adempimenti e responsabilità che necessiterebbero di maggiore considerazione.

L’Amministratore è quindi chiamato a svolgere un ruolo di custode del condominio, provvedendo ad aggiornarsi costantemente e ponendosi come garante della sicurezza dell’edificio da lui amministrato.

L’Amministratore 2.0 deve essere informato e deve consigliare i condomini puntualmente, fornendo loro tutti gli strumenti necessari per valutare interventi, ristrutturazioni, agevolazioni, detrazioni, e fornendo prova inconfutabile della propria onestà e rettitudine morale.

Questa è la nostra missione, che portiamo avanti con passione e impegno e che siamo certi ci porterà lontano.

Amministratore di Condominio e Gestione Immobili