Portici

Il proprietario di un locale commerciale situato sotto un portico condominiale che affaccia sulla pubblica via, ha la facoltà di occupare il portico con tavolini e sedie a patto che ciò non sia vietato dal regolamento condominiale e che tale occupazione non pregiudichi il normale passaggio dei pedoni o un’agevole accesso all’edificio da parte dei condòmini. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un uso più intenso del bene comune che però non deve pregiudicare il pari diritto degli altri e modificare la destinazione principale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *