Documenti indispensabili

I documenti che sicuramente un amministratore deve possedere e soprattutto deve aggiornare in funzione degli obblighi di legge sono:

  • Fascicolo di fabbricato, contenente le planimetrie, i prospetti ed ogni altra documentazione tecnica disponibile;
  • Certificazioni di conformità di tutti gli impianti e Certificato di Prevenzione Incendi;
  • Contratti di manutenzione obbligatoria ed ogni altro contratto d’appalto o d’opera ivi compresi quelli di somministrazione e di assicurazione;
  • Licenze, autorizzazioni, concessioni, certificazioni e verbali, in particolare quelli obbligatori degli Organismi Notificati;
  • Atti di compravendita di beni condominiali e/o costituzioni di servitù;
  • Fascicoli per cause pendenti;
  • Fascicoli per recupero morosità;
  • Fascicoli inerenti a lavori precedenti soggetti a sgravio IRPEF con relativi bonifici e documentazione;
  • Modelli 770 e CU degli anni precedenti
  • Fascicolo della sicurezza contenente eventuali DVR e ogni altra documentazione obbligatoria;
  • Documentazione contabile in genere, completa di tutti i rendiconti condominiali e relativi prospetti;
  • Qualsiasi documento, anche giustificativo di spesa, inerente almeno agli ultimi dieci anni.

Nel caso di dipendenti anche se non più presenti:

  • Tutta la documentazione inerente al rapporto lavorativo, dalla lettera di assunzione in avanti;
  • Documenti relativi ai versamenti dei contributi, di altri oneri previdenziali e assicurativi;
  • Tutte le comunicazioni agli Enti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *