Lavorare in sicurezza

Se ogni passo descritto viene seguito con la dovuta attenzione, difficilmente si potranno verificare situazioni di pericolo o di infortunio. Molti degli incidenti che avvengono ai lavoratori che operano in condominio sono causati da uno scarso rispetto delle regole sulla sicurezza. E’ essenziale però ridurre al minimo la responsabilità dei condòmini e dell’amministratore, lasciando all’imprudenza del lavoratore l’unica possibile causa di incidente.

Se un portiere sale su un torrino senza protezioni e a causa della sua imprudenza subisce un grave incidente, un DVR che prescriva tassativamente di non accedervi e che sia stato sottoscritto dal lavoratore, è sufficiente per scagionare tutti da spiacevoli conseguenze.

Se un addetto alle pulizie, sporgendosi da una balaustra di un vano scale per rimuovere una ragnatela, subisce una rovinosa caduta, un DVR che vieti categoricamente di commettere imprudenze di quel tipo elencando le possibili conseguenze, è altrettanto sufficiente per scagionare il datore di lavoro da risvolti di tipo penale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *